Skip to content Skip to footer

Lancio in Tandem

Libera l’istinto di volare e scopri il metodo più facile per avvicinarti al Paracadutismo Sportivo senza alcuna esperienza, semplicemente affidandoti alle mani esperte di chi lo pratica con una passione infinita.

Il Lancio in Tandem prevede solo una breve preparazione prima del lancio.

Proverai la sensazione incredibile di galleggiare nell’aria, come su un morbido cuscino, e ti meraviglierai di quanto è semplice questa esperienza che porta molti a ripeterla nel corso degli anni o addirittura decidere di iniziare una nuova avventura con il corso di Paracadutismo.
Quando si aprirà il paracadute le emozioni non saranno finite perché potrai godere dello splendido panorama da un punto di vista privilegiato fino al momento del morbido atterraggio.

Gli Istruttori che ti accompagneranno in questa avventura hanno al loro attivo svariate migliaia di lanci e saranno in grado di farti sentire a tuo agio in ogni fase del lancio.

Il video o le foto (o entrambi) sono realizzate dallo stesso istruttore con il quale si effettua il lancio.

willsmith lancio 2020 09 07 191340
Riproduci video
Will Smith Lancio in Tnadem :
“Le cose più belle della vita si trovano oltre la paura”
Lancio in tandem 2in1
I files ti saranno consegnati via internet o copiati sulla tua memory card.
Porta con te solo un paio di scarpe da ginnastica.
Tuta, occhiali e guanti ti saranno forniti al momento del lancio.
Se entro 7 giorni dal tuo lancio decidi di effettuarne un altro, puoi usufruire di uno sconto di 30€.
Ai gruppi di almeno 6 persone o in caso di feste, compleanni ed addii al celibato/nubilato, sarà applicato uno sconto di 10€ a persona.
Un’esperienza unica ed adrenalinica merita di essere ricordata adeguatamente Aggiungi al tuo lancio i nostri Servizi Video e Foto!
NB: Nel costo del lancio in tandem sono compresi l’iscrizione all’Associazione Sportiva della struttura esercente. I lanci tandem (ed i costi ad essi connessi) sono attività istituzionali svolte nel contesto associativo per la promozione del paracadutismo, in quanto sono propedeutici ad un eventuale successivo corso di paracadutismo sportivo. I prezzi sono intesi a persona.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Listino Lancio in Tandem

consulta paggine "REQUISITI" e "FAQ" o Chiama +39 393 444 4000

Lancio Tandem
Selfie Base
197 Lancio Tandem
  • Prenotazione due giorni prima
  • Caparra di soli €20,00
     
  •  
  • Foto “Selfie”
Lancio Tandem
Selfie FULL
225 Lancio Tandem
  • Prenotazione due giorni prima
  • Caparra di soli €20,00
     
  • Video HD “Selfie”
  • Foto “Selfie”
Lancio Tandem
Buono Regalo
225 Gift Card Prepagata
  • Buono regalo
  • Data aperta
              (entro 1 anno dall’acquisto)
  • Pagamento anticipato
  • Servizi Ricordo da scegliere

Lancio in Tandem

Ho fatto un lancio in caduta libera

di Sara P.



Ho scoperto che sarei uscita da un aereo in volo solo con poche ore di preavviso!
Era una domenica mattina di maggio ed ho provato l’ebrezza della caduta libera nei cieli di Recanati.

Dormivo ancora quando due mie amiche mi hanno chiamata chiedendomi che le accompagnassi in una pista privata tra Loreto e Recanati, dove avevano prenotato un lancio in Tandem!

Mi sembrava qualcosa di incredibile, non avevo alcuna idea che si potesse fare una cosa del genere.
lancio in tandem monte conero marche
Avevo sempre pensato al paracadutismo come qualcosa di militare, mesi di preparazione fisica e tecnica per poi lanciarsi dall’aereo ben consapevoli dei rischi in cui si poteva incorrere.
Invece è possibile saltare da un aereo a 3000 metri, volare per quasi un minuto ed atterrare così… con facilità, senza corsi, senza preparazione specifica e senza nemmeno un certificato medico.
Non solo ho accompagnato le mie amiche, ma alla fine non ho resistito alla tentazione, mi sono lanciata anch’io insieme a loro.

Appena arrivate i membri dello staff ci hanno accolto come se fossimo vecchi amici, ci hanno spiegato ciò che ci aspettava, le varie fasi del lancio e le posizioni da assumere, ci hanno descritto l’attrezzatura utilizzata ed i dispositivi di sicurezza installati.

Poi ci siamo vestite con le loro tute e dopo poco ci hanno regolato addosso le speciali imbracature.
Eravamo pronte al decollo!

In aereo eravamo in sette:
le mie due amiche ed io, i nostri tre accompagnatori (che chiamano piloti tandem) ed il pilota.
Già a terra hanno iniziato a filmare i preparativi, tutto è stato molto divertente e quasi mi sfuggiva che avrei fatto un salto nel vuoto! In aereo il panorama era meraviglioso e la visibilità eccezionale, ci hanno detto che era così perché durante la notte aveva piovuto e quindi l’aria era stata “lavata” da foschia e pulviscolo.

La vista dall’alto e dal mare del promontorio del Conero è semplicemente stupenda.
Durante la salita, durata circa 20 minuti, i piloti tandem ci hanno stretto fortissimo a loro con i ganci e le cinghie delle imbracature, poi finalmente il momento di uscire… io ero la prima.
La porta scorrevole è stata aperta ed è entrata aria freschissima e cristallina che si è portata via il tepore dell’abitacolo ed ha lasciato in cambio un’emozione che davvero mi ha cambiato la vita. Ho messo i piedi fuori dal portellone ed il cuore mi pulsava al massimo.
L’ultimo rassicurante cenno di conferma dal mio accompagnatore e poi, come per incanto, mi sono ritrovata nel cielo. Incredibile! Volavo! Ero libera, felice, sentivo l’accelerazione del mio corpo verso il terreno, ma non mi sembrava di precipitare.

Sì, volavo!

L’aria a quella velocità, ossia a quasi 200 km/h, diventa liquida, densa, come se fossi stata appoggiata ad un materasso molto speciale.
Le sensazioni di quei momenti non posso spiegarle, sono uniche ed indescrivibili. Solo con le mie amiche che lo hanno fatto posso parlarne, solo loro possono capire!

Ad un certo punto ho visto il gesto convenzionale del Pilota Tandem che segnalava che stava per aprire il paracadute.
Ho sentito un lieve strattone seguito da una decelerazione piuttosto decisa. Ho alzato la testa ed ho visto il paracadute che si gonfiava sopra di noi.

Credo che il pilota tandem abbia effettuato alcuni controlli, poi mi ha passato i due comandi con i quali si guida il paracadute e mi ha spiegato brevemente come fare per dirigerci verso la zona d’atterraggio tirandoli verso il basso uno alla volta. Ad alcune centinaia di metri da terra ho sentito che si “riappropriava” dei comandi e volevo lasciarglieli, invece mi ha detto che ero stata bravissima fino a quel momento e che quindi potevo continuare a pilotare insieme a lui.
A pochi metri dal terreno il pilota tandem mi ha ricordato di alzare le gambe, ho obbedito e tirando simultaneamente i due comandi ci siamo comodamente posati con i piedi sull’erba!
La più bella esperienza della mia vita.
“Lancio in Tandem”
Ho provato emozioni fortissime, un po’ di timore verso un elemento mai esplorato, ma il mio accompagnatore, il pilota tandem Daniele, è riuscito con il suo tono di voce tranquillo e padrone di sé ad infondermi una tranquillità ed una sicurezza che mai avrei immaginato in un frangente simile. Sono contenta di aver conosciuto questi meravigliosi “spacciatori di emozioni”.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp